Il Circolo

Chiudi 1) L'Associazione

Chiudi 10) LINK AMICI

Chiudi 11) LE INTERVISTE DEL CIRCOLO

Chiudi 12 - MANIFESTAZIONI ORGANIZZATE DAL CIRCOLO

Chiudi 2) 4° Bando Letterario Città di Montieri 2008

Chiudi 2) 5° Bando Letterario Città di Montieri 2009

Chiudi 2) Bando Città di Montieri - Gli Sponsor - Dove alloggiare

Chiudi 2) Bando Città di Montieri - Gli Sponsor esterni

Chiudi 2) Bando Città di Montieri 2007

Chiudi 2) Bando Letterario Città di Montieri 2011

Chiudi 2) Bando Letterario: Come arrivare a Boccheggiano

Chiudi 2) Finalisti Bandi anni precedenti

Chiudi 3) BANDI ARTISTICI E VARIE

Chiudi 3) BANDI LETTERARI INTERNAZIONALI

Chiudi 3) BANDI LETTERARI ITALIANI

Chiudi 3) BANDI LETTERARI ITALIANI - Finalisti

Chiudi 3) BANDI LETTERARI ITALIANI IN VERNACOLO

Chiudi 3) PORTALI DI CONCORSI LETTERARI

Chiudi 4) La Stampa ed il Circolo: dicono di noi

Chiudi 5) SCRITTORI AMICI - Volume di Poesie di Santoro

Chiudi 5) Scrittori amici e recensioni volumi

Chiudi 5) Scrittori amici e recensioni volumi

Chiudi 6) Artisti amici del Circolo

Chiudi 6) CRITICO I CRITICI - Carta dei diritti Internet

Chiudi 6) CRITICO I CRITICI - di Santoro Salvatore Armando

Chiudi 7) WEEKEND DI POESIA

Chiudi 8) Saggi e Recensioni

Chiudi 9) PERSONAGGI

Chiudi Avvenimenti e manifestazioni

Chiudi BANDO LETTERARIO INTERNAZIONALE DI POESIA, NARRATIUVA E SAGGISTICA VERETUM

Chiudi LA PAGINA DELLA POESIA: Selezione delle migliori poesie italiane di autori famosi e di dielttanti

Chiudi LETTERATURA ITALIANA - Dizionario etmologico

Chiudi METRICA E DINTORNI

Chiudi POESIA CONTEMPORANEA

Chiudi POESIA DEL NOVECENTO ITALIANO

Chiudi TUTTE LE POESIE DI SANTORO

Chiudi Tatti: un vecchio borgo, una dolce poesia.

LETTURA ITALIANA E STRANIERA, INFORMATICA E VARIE
Visite

   visitatori

   visitatori in linea

9) PERSONAGGI - Malini Roberto

ROBERTO MALINI - Biografia

Roberto Malini è nato a Milano il 27 maggio 1959. Scrittore e artista, dimostra un talento precocissimo e nel contempo uno spirito indipendente. Compone i primi versi nel 1972, richiamando l'attenzione del filosofo Fulvio Papi, che diviene il suo mentore, e dei poeti Vittorio Sereni, Franco Loi e Dario Bellezza. Nel 1975, all'età di 16 anni, scrive la novella in versi “L'uovo” (edita da Proedi, Milano 2005), un testo su cui il regista Dario Picciau realizzerà nel 2003 il film omonimo(Mondo Home Entertainment): che conseguirà riconoscimenti nei più importanti festival cinematografici internazionali. Pubblica alcune liriche sulla rivista Letteraria Nuovi Argomenti, quindi le raccolte di versi “Il maestro delle danze divine”, “La legge del volo”, “Belante cosmo”.

Negli anni '80 tiene una serie di performance di poesia e musica nelle più importanti città italiane; quindi è alla guida di un gruppo di poeti impegnati contro le discriminazioni, che dà vita a reading in tutta Italia. Il gruppo comprende Dario Bellezza, Christopher White e Paola Astuni. Appassionato studioso di arte, letteratura, archeologia e storia delle religioni, Malini scrive diversi articoli e saggi, fra i quali il libro “Pan, dio della selva” (Milano, 1998). La sua attività artistica, parallela a quella letteraria, comprende decine di mostre in Italia e all'estero.

Da molti anni si dedica inoltre alla ricerca e all'educazione su un tema che ha molto a cuore: la Shoah. In questo campo ha pubblicato diversi testi: “Les enfants des étoiles” (Parigi 1999); “Come insegnare l'Olocausto” (Milano 2005); “Cara Anne: Anne Frank e il dono della speranza” (Milano 2005); “Echi da un mondo scomparso: poesia e musica della Shoah” (Milano 2005). Il suo libro “Le 100 Anne Frank” (Milano, ottobre 2005) è sostenuto e patrocinato dal museo Yad Vashem di Gerusalemme. Ha scritto la sceneggiatura del cortometraggio “Binario 21”, premiato al Pitifest 2004, patrocinato dalla Task Force for International Cooperation on Holocaust Education, Remembrance and Research e accolto nel sito del Ministero dell'Istruzione. È autore della sceneggiatura originale del film di animazione tridimensionale “Dear Anne, the Gift of Hope”, diretto da Dario Picciau. È co-autore, con Edna Angelica e Calò Livnè, del testo teatrale “Anne in the Sky”, messo in scena dal Teatro dell’Arcobaleno, compagnia formata da giovani attori e danzatori ebrei e arabi, che lavorano insieme in armonia.

Conduce da molti anni ricerche sulla mistica e sulla Kabbalah, collaborando con studiosi e istituzioni in Europa, negli USA, in Canada e in Israele. È fondatore dell'associazione Watching The Sky, che si occupa di diffondere la cultura e l'arte dell'Olocausto e promuove la creazione in Europa di un museo dedicato all'arte della Shoah. La Pinacoteca dell'Olocausto sarà inaugurata, in Italia, nel 2009 e accoglierà un'importante collezione di opere grafiche e dipinti realizzati da artisti scomparsi nell'Olocausto o sopravvissuti ai campi di sterminio, collezione di inestimabile valore artistico, storico e documentale che Roberto Malini ha acquisito negli anni, dopo lunghe e complesse ricerche sulle tracce dei pittori, degli incisori e degli scultori che la persecuzione nazista cercò di cancellare dalla faccia della Terra. Dal 2007 è curatore esterno della Collezione permanente "Holocaust and Genocide Art" (Arte dell'Olocausto e dei genocidi) presso l'Hilo Art Museum (Stato delle Hawaii, USA).


Il Gruppo EveryOne

Il Gruppo EveryOne, da lui fondato insieme a Matteo Pegoraro e Dario Picciau, ha condotto campagne per i Diritti Umani di nuova concezione, fra le quali "Flowers for Pegah" (l'azione internazionale che ha salvato la donna lesbica iraniana Pegah Emambakhsh[1][2], rifugiatasi a Sheffield, nel Regno Unito, e che si era vista negare il diritto di asilo) e alcune delle principali campagne a difesa del popolo Rom. Le denunce, i dossier, le proposte e le mozioni politiche del Gruppo EveryOne sono state alla base di importanti cambiamenti nelle politiche europee sui Rom, fra cui la Risoluzione del Parlamento Europeo del 15 novembre 2007 sull'applicazione della direttiva 2004/38/CE relativa al diritto dei cittadini dell'Unione e dei loro familiari di circolare e di soggiornare liberamente nel territorio degli Stati membri; la Risoluzione del Parlamento europeo del 31 gennaio 2008 su una strategia europea per i Rom; la Risoluzione del Parlamento europeo del 10 luglio 2008 sul censimento dei Rom su base etnica in Italia; l'istituzione di delegazioni europee per il monitoraggio delle situazioni di antiziganismo in Italia e nei Paesi membri dell'Unione. Il lavoro del Gruppo EveryOne nel campo dei diritti di profughi e rifugiati e per il diritto d'asilo ha conseguito risultati storici, soprattutto nel Regno Unito, in seguito ai successi delle campagne per la vita dei profughi omosessuali iraniani Pegah Emambakhsh e Mehdi Kazemi, nonché della profuga dal Burundi Annociate Nimpagaritze. Nel mese di novembre 2008 il Gruppo EveryOne ha presentato ufficialmente alle Istituzioni del Regno Unito un Dossier Burundi, finalizzato a tutelare i richiedenti asilo provenienti da quella nazione africana, in cui la situazione politica è instabile e i diritti umani ancora troppo spesso violati. Le campagne EveryOne sono state alla base di alcune decisioni dell'Unione europea in merito al diritto d'asilo: la Risoluzione del Parlamento europeo del 12 marzo 2008 sul caso di Mehdi Kazemi, la Risoluzione del Parlamento europeo del 2 settembre 2008 sulla valutazione del sistema di Dublino ecc. In tutte queste vittorie dei Diritti Umani, sono state preziose le sinergie fra il Gruppo EveryOne e alcune forze politiche europee: ALDE, Verts/ALE, PSE, GUE/NGL.

Oggi il Gruppo EveryOne è al centro di una rete internazionale di organizzazioni e studiosi che si occupano di storia, cultura, tradizioni e tutela dei diritti del popolo Rom. I progetti più immediati sono l'interruzione della campagna razziale contro i "nomadi" (secondo Roberto Malini è opportuno parlare di "genocidio", visto che la speranza media di vita dei Rom è scesa attualmente a poco più di 40 anni, contro gli 80 degli altri cittadini europei e la mortalità dei loro bambini è sei volte superiore alla media), l'approvazione da parte dell'Europa dello Statuto Quadro del Popolo Rom nell'Unione europea (http://www.rroma-europa.eu/) e l'istituzione di un Museo della Storia, della cultura e dell'arte dei Rom, con Memoriale del Samudaripen (o Porrajmos: l'Olocausto dei Rom) a monito contro la discriminazione di Rom, Sinti e Kalé. Per combattere la discriminazione razziale, il Gruppo EveryOne ha attivato importanti sinergie con la parte più sana e coraggiosa del mondo dello sport; l'iniziativa "I Rom di Pesaro e la Scavolini Basket insieme contro il razzismo" è emblematica di questo nuovo modello di campagna per i diritti umani e per l'educazione dei giovani agli ideali antirazzisti. Altri progetti cui il gruppo dedica importanti energie sono - fra le altre - le campagne "Flowers for Life", per l'abolizione della pena di morte; "Psiche Incatenata", azione contro gli abusi della psichiatria di stato; "Servire e proteggere", contro le violazioni dei diritti umani commesse dalle forze dell'ordine. Il Gruppo EveryOne assegna ogni anno il Premio Makwan per i Diritti Umani. L'edizione 2007 è stata assegnata a Glenys Robinson, quella 2008 a Viktoria Mohacsi.

Le opere

Mostre d'arte e performances

    * Days of Pride (musica e poesia con Paola Astuni, Dario Bellezza, Christopher White, Alberto Ciarpella, Aldo Bernardi e altri, Bologna 1982)
    * Entropoesia (con Aldo Bernardi, Gregory Corso, Paola Astuni, Milano, Entropia 1983)
    * Mitogrammi (Milano, Parigi 1985)
    * Orphica (con Dario Picciau, Brescia, 1992)
    * Les enfants des étoiles (Parigi 1999)
    * Paneia (Milano 2002)
    * Echi da un mondo scomparso (con il pianista Enrico Zanier, 1996 e 2005)
    * Eldorado Nuova Apertura (fotografia, con Steed Gamero, Firenze, San Francisco 2005)
    * Naran, riflessi ed echi della Qabbalah (fotografia, con Steed Gamero, presentazione di Rabbi Michael Whitman, Rabbi Avraham Greenbaum e Velvel Spiegler, Roma 2005)
    * Frantumi d'aurora (fotografia, con Steed Gamero, Firenze 2006)
    * Grune Rose - Sul set del film (con Steed Gamero, Firenze 2007)
    * Carovana di fuoco. Storia e cultura dei Rrom, un popolo perseguitato, reso schiavo, sterminato e ancora perseguitato. Mostra itinerante. Fotografie, incisioni, documenti. Per la prima volta, le opere dipinte a due mani dall'artista Rrom Jasmine e da Roberto Malini, le Ruote in fiamme che ricordano le violenze perpetrate dagli europei contro i Rrom, dalla condanna al 'taglio delle orecchie' prescritta dai re cattolici del XV secolo al progetto di annientamento della razza di Juan de Quinones; dai roghi dell'Inquisizione alla servitù nei principati romeni; dall'Olocausto ai nuovi roghi razziali (emblematico quello del 10 agosto 2007 a Livorno, in cui sono stati assassinati quattro bambini Rrom) seguiti da abusi giudiziari (ancora emblematico il caso di Livorno, dove le autorità, anziché dare la caccia ai colpevoli, hanno deciso di imprigionare i genitori e processarli per un inesistente "abbandono di minore". 2007).
    * Capelli d'oro e di cenere. Donne nella Shoah (con Steed Gamero, presentazione di Avner Shalev, Presidente del Comitato direttivo del museo Yad Vashem di Gerusalemme; Pitigliano, Festival del Cinema e della Cultura Ebraica 2006; Genova, Giorno della Memoria 2008; Fossoli, Festa della Donna 2008)
    * Psiche Incatenata - Neues Volk e Capelli d'oro e di cenere. Giorno della Memoria 2008 a Napoli: due mostre parallele per commemorare le vittime dell'Aktion T4 e ricordare le donne dell'Olocausto. Psiche Incatenata - Neues Volk presenta 12 dipinti digitali di Roberto Malini e Dario Picciau, con la collaborazione degli artisti del Gruppo Watching The Sky (patrocinio del Comune di Napoli e del Museo Yad Vashem di Gerusalemme; Napoli, Sale dell'Archivio Storico 2008)

Opere letterarie


    * L'uovo, (1975)
    * Giorni d'orgoglio - Entropoesia, (1983)
    * Il maestro delle danze divine, (1994)
    * La legge del volo, (1a ed. 1990 - 2a ed. 1995)
    * Belante cosmo, (1996)
    * Parolario - Ufologia, Edizioni dell'Ambrosino (1996)
    * Storia, geografia e scienze degli UFO, Edizioni dell'Ambrosino (1997)
    * Pan Dio della Selva, Edizioni dell'Ambrosino (1998)
    * UFO - Il dizionario Enciclopedico, Giunti Editore (I ed. 2003; II ed. - con Margherita Campaniolo - 2006)
    * Cara Anna Frank, (2004)
    * Cara Anna. Il dono della speranza. Anna Frank simbolo universale della Shoah, illustrazioni di Jon Foster e Dario Picciau, con il patrocinio della Task Force for International Cooperation on Holocaust Education, Remembrance and Research, Proedi Editore/Ministero dell'istruzione (2005)
    * Anne in the sky, Le Isole del Tesoro (2005)
    * Le 100 Anne Frank, Cairo Editore (2006)
    * Dipingere la memoria, (2007)
    * Un diverso Olocausto, con Gerard Koskovich e Steed Gamero, con il patrocinio della GLBT Historical Society di San Francisco, Visions/Il Giglio Rosa (2007)
    * Canti di Emily Dickinson (versione dall'inglese. Declama Aurora Cancian), LibriVivi (2009)
    * Il giardino della Memoria (poesie di Roberto Malini e sue versioni in italiano di poesie dell'Olocausto. Declamano Dario Penne e l'autore), LibriVivi (2009)

Opere di sceneggiatura

    * L'uovo, regia di Dario Picciau (2003)
    * Quando Bartolomeo sorride, regia di Dario Picciau (2004),
    * Binario 21, regia di Dario Picciau (2005),
    * Grune Rose, regia di Dario Picciau (2006),
    * Dear Anne, regia di Dario Picciau (2007, in produzione),
    * Anne in the Sky, (co-autore con Angelica Calò Livne’, 2006)
    * In viaggio con Anne Frank, (documentario per la TV) Produzione Mediaset/ZDF
    * Helga Deen, regia di Dario Picciau (2008)
    * I topi e le stelle, regia di Dario Picciau (2008)
    * Makwan - Lettera dal Paradiso, regia di Dario Picciau (2008)
    * Addio, Pesaro (il viaggio di Ionica), regia di Dario Picciau (2008)

Altre pubblicazioni

    * Paneia
    * La musica di Pan
    * Echi da un mondo scomparso
    * Les enfants des étoiles
    * Eldorado Nuova Apertura
    * Capelli d'oro e di cenere
    * Grune Rose - Sul set del film
    * Sulphur e Dana (poema a fumetti. Con Dario Picciau, Jon Foster,         Steed Gamero)
    * Frantumi d'aurora
    * Il futuro dei Rom in Italia
    * Psiche Incatenata. Neues Volk (con Dario Picciau, Laura e Chiara Todisco, Steed Gamero, Tamara Deuel, Rebecca Covaciu)

Note

   1. ^ Pegah non sarà estradata, libera la lesbica iraniana. repubblica.it, 13-09-2007
   2. ^ Salvate i due gay iraniani dalla forca. corriere.it, 28-01-2008

Collegamenti esterni

    * Sito ufficiale
    * Gruppo EveryOne
    * Così Anna Frank rivive grazie al digitale, Corriere.it, articolo di Maurizio Porro del 23 luglio 2006

    * biografie Portale Biografie
    * letteratura Portale Letteratura

Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Roberto_Malini"
Categorie: Biografie | Scrittori italiani del XX secolo | Scrittori italiani del XXI secolo | Sceneggiatori italiani | Nati nel 1959 | Nati il 27 maggio | [


Birth in the Encampment

(di Usin Kerim* poeta Rom bulgaro )

I was born among the old tents
surrounded by the shouts of the Gypsies
who tell by the light of the moon
the fable of a far away white country.

I was born in misery, in the fields
along the Beli Vit, under the weeping willows,
where anguish drills hearts
and hunger weighs in the flour sack.

I was born on a sad day in Autumn,
along the street enveloped in fog
where need cries together with the littlest ones
and sorrow drips, brushed from the eyelashes.

I was born, and my mother died.
The old father washed me in the river:
because of this today my body is strong
and my blood rages impetuously inside me.

--------------------------------------------------
* nato nel 1929


Nascere nel campo
 (Versione di Roberto Malini)

 Vidi la luce fra le vecchie tende
 circondato dal coro vociante degli zingari
 che al lume della luna si raccontano
 la leggenda di un bianco paese lontanissimo.

 Venni al mondo in miseria, in mezzo ai campi
 sulle sponde del Vit, sotto il pianto dei salici
 dove l'angoscia è un trapano nel cuore
 e la fame nel sacco della farina è un peso.

 Nacqui d'autunno, in una giornata malinconica
 lungo la strada avvolta nella nebbia
 dove il bisogno piange insieme ai piccoli
 e stille di dolore brillano sulle ciglia.

 Venni alla vita e mia madre la perse.
 Il mio vecchio lavò le mie membra nel fiume:
 ecco perché il mio corpo adesso è forte
 e fluisce impetuoso nelle mie vene il sangue.

Nella foto, "Accampamento zingaro" di Vincent Van Gogh

 
 


Data di creazione: 05/01/2009 @ 00:03
Ultima modifica: 05/01/2009 @ 00:03
Categoria: 2) 4° Bando Letterario Città di Montieri 2008


Anteprima di stampa Anteprima di stampa     Stampa l'articolo Stampa l'articolo

 

Su


Data di creazione: 14/03/2009 @ 01:41
Ultima modifica: 14/03/2009 @ 01:41
Categoria: 9) PERSONAGGI


Anteprima di stampa Anteprima di stampa     Stampa l'articolo Stampa l'articolo

Sostieni il Circolo

ISCRIZIONI AL CIRCOLO 2017

QUESTO PORTALE HA UN COSTO DI GESTIONE SIA FINANZIARIO CHE DI IMPEGNO PERSONALE PER I RESPONSABILI DEL CIRCOLO CHE LO GESTISCONO.

CHI CI VOLESSE AIUTARCI POTREBBE ISCRIVERSI AL CIRCOLO VERSANDO LA QUOTA ANNUALE DI 10,00 EURO.

UN ALTRO SISTEMA PER CONTRIBUIRE ALLA COSTITUZIONE DI UN FONDO PER LA GESTIONE DEL CIRCOLO E' QUELLO DI ACQUISTARE I MIEI PRIMI LIBRI DI POESIE ("La sabbia negli occhi" e "Ad Occhi chiusi - Poesie d'amore"). IL 20% DEL COSTO DI COPERTINA (10 euro il primo e 15 il secondo) SARA' DEVOLUTO ALLA CASSA DEL CIRCOLO.

LA QUOTA DI ISCRIZIONE SARA' UNA RISORSA POSITIVA PER LA PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITA' DEL CIRCOLO E LA CORRISPONDENTE SOMMA POTRA' ESSERE DEDOTTA DALLA QUOTA DI LETTURA RICHIESTA A COLORO CHE PARTECIPERANNO ANNUALMENTE AL BANDO LETTERARIO.

Salvatore Armando Santoro - Presidente

Ricerca



Newsletter
Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, puoi iscriverti alla nostra Newsletter. L'iscrizione implica l'aver preso visione e accettato l'Informativa sulla Privacy
Iscriviti
Cancella l'iscrizione
866 Iscritti

Su